Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Il pc non riparte?

Stavo usando il computer fisso con windows 10, mentre eseguiva degli aggiornamenti e installavo delle cose. Mi sono distratto un attimo e il segnale video sul monitor era glitchato fisso. In un primo momento ho pensato fosse dovuto agli aggiornamenti (ce ne erano di importanti da installare). Ma poi, per quello che potevo vedere su schermo, ho visto che la temperatura del processore era a più di 80 gradi, e questo addirittura al momento in cui si è bloccato il video. Per paura che venissero apportati altri eventuali danni, ho resettato il pc. Ma dopo questa manovra non si vede più niente: il computer si accende (o almeno si accende la ventola del dissipatore) ma non trasmette il segnale. Cosa devo fare? Aggiungo che il dissipatore è molto scarso

Aggiornamento:

42 No non accedo neanche al bios. Ho provato anche a scollegare tutto e a lasciare solo la scheda madre col processore e il dissipatore, ma nulla, non parte. Un mio amico ha detto che potrebbe essere la pila scarica, ma è un po' strano che si sia scaricata proprio in concomitanza con questo problema. Purtroppo non ho neanche una pila nuova per fare la verifica

Aggiornamento 2:

Ho risolto: a quanto pare una scheda ram era difettosa, e ha fatto saltare tutto mentre usavo il computer. Per farlo ripartire ho dovuto scollegare esattamente tutto(anche il processore) e rimettere tutto tranne la ram difettosa. Ora però a dire il vero non so se il problema è che c'era un adesivo attaccato sopra: sapete dirmi se uno strappo di nastro adesivo applicato su un lato potrebbe inficiarne il funzionamento?

9 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Lily mi sembra strano che si sia fuso il processore. Le schede madre sono dotate di un sistema di arresto nel caso la cpu diventi troppo calda. Infatti non si è spento da solo il computer, l'ho resettato io. Temo che il problema sia la scheda madre

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ormai è fottuto, prendine uno nuovo e funzionante.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ti conviene  buttarlo !

  • Anonimo
    2 mesi fa

                     

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 5 giorni fa

    Sinceramente il nastro adesivo non influenza il fatto che potrebbe danneggiare l'hardware di un PC (comunque, sicuramente hai un portatile e questi hanno sempre problemi al c***o)

  • 2 mesi fa

    nn sarai mai eternamente senza computer 

  • 42
    Lv 7
    2 mesi fa

    Resettare il PC durante gli aggiornamenti di Windows non è mai una buona idea.

    Riesci ad entrare nelle impostazioni del BIOS (o UEFI) o ad avviare una nuova installazione da chiavetta USB? 

    Secondo me l'hardware è a posto, è possibile che si sia corrotto il file system durante il reset e questo impedisce l'avvio di Windows.

    ---------------

    Edit:

    Prova a togliere la batteria tampone per alcuni minuti e riprova ad entrare nel bios; su alcune schede madre Asus per me ha funzionato e ha "resettato" la scheda madre. 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Ok, rispondo solo al tuo ultimo aggiornamento. Hai messo solo processore e dissipatore? Senza le ram? Perché senza nemmeno un banchetto di ram nemmeno al bios accedi

  • Lily
    Lv 4
    2 mesi fa

    Col processore ad 80 gradi missà che si è  fuso. Nel mio ultimo pc si è fuso l'alimentatore e di conseguenza la scheda logica per sbalzi di tensione nella rete elettrica casalinga... partiva la ventola e stop, schermo nero. Ti consiglio di non maneggiare ulteriormente e di portarlo quanto prima da un tecnico a farlo vedere per cercare basta di salvare i file...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.