Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Filtri impianto GPL Landi? ?

Salve, la mia Peugeot 207 2012 monta un impianto GPL Landi, installato nel 2016 dal possessore precedente.

Vorrei cambiare i filtri e ho studiato un po' la cosa su internet ma ho alcuni dubbi:

DOMANDA 1

Quanti filtri GPL esistono? io ho letto di 2 (stato liquido e gassoso) ma chiedendo quanto costasse la sostituzione alla segretaria di un'officina mi ha detto che ne esiste solo 1.....dovrei cambiare officina?

DOMANDA 2

Mi dareste una mano a capire dove si trova il filtro stato gassoso (se esiste o esiste solo l'altro) ho guardato i tubi nei dintorni del polmone ma non l'ho trovo, è possibile che sia visibile da sotto la macchina? O potrebbe non esserci? 

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Il Filtro GPL: quando sostituirlo e quanto costa.

    da PuntoPro | 20 Giu 2016 | Filtri Motore, Prodotti |guida filtro gpl

    Ti salva da improvvise (e costose) manutenzioni straordinarie. Stiamo parlando del Filtro GPL, un componente essenziale per la buona salute della tua macchina ibrida.

    Il suo costo è ridotto, l’intervento meccanico e, salvo complicazioni, molto veloce. Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sul filtro GPL, costi (e modi per risparmiare) compresi!

    Cos’è e a cosa serve il filtro GPL

    Il filtro GPL ha il compito di trattenere le sostanze solide naturalmente presenti nel GPL (grassi, oli, lacche) che, se non rimosse, si depositano sugli iniettori causando malfunzionamenti, perdite di potenza del motore e consumi più elevati.

    I filtri GPL variano a seconda dell’impianto installato e ne esistono almeno 4 tipologie:

        filtri in fase gassosa

        filtri in fase liquida

        filtri ad alta pressione

        filtri lavabili

    Tutti hanno il medesimo scopo: depurare il GPL (un derivato del petrolio molto meno raffinato rispetto a benzina e gasolio) proteggendo altre parti meccaniche della tua auto. Il nostro consiglio è di cambiarlo sempre secondo i chilometraggi stabiliti dal costruttore dell’impianto.

    Ogni quando cambiare il filtro GPL (costi compresi)

    Generalmente è consigliabile cambiare il filtro GPL ogni 15.000 Km o anche prima, se avverti uno dei seguenti sintomi:

        sono aumentati i consumi di carburante

        l’accellerazione è macchinosa e risponde con ritardo

        ti accorgi di alcune vibrazioni provenienti dal motore

    Quando il filtro GPL è eccessivamente sporco, non consente più il normale flusso di alimentazione al motore, con conseguente perdita di potenza. In ogni caso, ti consigliamo di consultare sempre il manuale d’uso e rispettare il chilometraggio lì stabilito per la sostituzione.

    Per quanto riguarda i costi, la sostituzione di un filtro GPL non dovrebbe superare i 50€, manodopera compresa (l’intervento, salvo complicazioni, non dura più di 15 minuti, incluso il controllo elettronico della carburazione).

    Attachment image
    Fonte/i: PuntoPro
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.