Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

? ha chiesto in Animali da compagniaCani · 2 mesi fa

Come funziona volare con cani di grande taglia?

Salve vorrei prendere l'aereo col mio cane ma non so come funziona... Lo sedano? Devo portare il mio trasportino? Come funziona prenotere il biglietto?

Ditemi le vostre esperienze 

3 risposte

Classificazione
  • nur
    Lv 6
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    Li mettono in stiva in un trasportino che dovrai comprare tu e che sia omologato iata per i voli aerei. La sedazione può suggerirla un veterinario, se il cane ha problemi d'ansia , con un sedativo blando che viene smaltito facilmente, ma è lui che deve dirti se si può fare e in che dosi dare il farmaco prima del volo, non dare roba omoepatica o fiori di bach che non servono a nulla; non lasciare da mangiare al cane nel trasportino, al massimo un po' d'acqua se è tranquillo . Il cane deve avere tutti i vaccini a posto compresa antirabbica fatta da 21gg se vola all'estero, se vai all'estero informati anche se nel paese in cui vai vogliono la quarantena e che profilassi potrebbero chiederti (alcuni paesi esteri chiedono particolari profilassi antiparassitarie ad esempio), naturalmente devi pagare un biglietto apposito e la tariffa la devi chiedere quando prenoti e devi chiamarli per telefono perchè in stiva non ci stanno 10 cani, se hanno già il posto occupato non ti accettano il cane quindi chiama molto prima. Alitalia è una compagnia ottima per far viaggiare gli animali, una delle migliori, mentre e lowcost non accettano nessun tipo di animale ne in cabina ne in stiva.

  • 2 mesi fa

    Un cane di grande taglia non può volare in cabina passeggeri, ma nel compartimento bagagli, che è comunque condizionato e illuminato.

    L'animale deve viaggiare in un contenitore di dimensioni sufficienti a consentirgli di muoversi e stare in piedi con una base capace di assorbire l'urina eventualmente emessa durante il viaggio.

    Deve essere vaccinato secondo le regole sanitarie internazionali e specifiche del paese di destinazione.

    E' bene "prepararlo" in funzione della durata del viaggio e somministrargli  calmante nella dose che prescrive il veterinario a seconda della durata del volo.

    L'animale, nel suo contenitore, deve essere presentato in zona specifica (non il check-in counter dei passeggeri) un pò di tempo prima della partenza, dalla persona che volerà in cabina e lo riprenderà all'arrivo.

    Io ho sempre raccomandato di inserire nel contenitore per il trasporto un indumento di proprietà del proprietario, che porti il suo odore, per tranquillizzare l'animale, che non senta di venire abbandonato.

    Molta cura deve essere dedicata alla "ripresa" una volta a destinazione, soprattutto lasciarlo libero di correre e fare i suoi bisogni, ma soprattutto di bere, e congratularlo per quanto è stato bravo.

  • 2 mesi fa

    Non tutte le compagnie aeree accettano di trasportare cani, quindi prima informati.

    Poi non puoi tenerlo con te, sarà messo in un apposito spazio ovvero in una gabbia, ma non con i passeggeri, quindi o nella stiva o in una sezione cargo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.