maymoon ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 4 giorni fa

Perché le donne moderne sono ipocrite?

Astenersi perbenisti, politicamente corretti, uomini zerbini e ingenui femministi. 

Aggiornata 4 giorni fa:

Anonimo mi sembra ovvio che non sto parlando di tutte le donne ma solo della gran parte di loro, usa il buon senso. Si capisce che è impossibile che tutte le donne siano ipocrite. 

Aggiornata 4 giorni fa:

No anonimo, per hé dicendo "perché le donne sono ipocrite?" voglio accentuare il fatto che siano tante e sempre di più le donne ipocrite. Bisogna avere il buon senso di capire le cose. 

Aggiornata 4 giorni fa:

La risposta di Chiara dimostra perfettamente cosa intendo per donna ipocrita.

Tutte sempre pronte a difendere le povere donne vittime, ma senza riguardi per gli uomini. 

Insinua che ho preso un due di picche senza nemmeno sapere i fatti, cioè che sono fidanzato, perché nella sua ottica gli uomini ci devono sempre provare ma se non piacciono solo da rimproverare, da biasimare, da insultare perché poco virili. Poi però se la donna è poco femminile poverina è oppressa. 

Aggiornata 4 giorni fa:

E sicuramente ne approfitterà di quello che ho detto per dire che sono poco virile, quando invece sono fidanzato.

Prima dicono che l' uomo troppo virile è ******** poi accusano di non essere virili con disprezzo. Questa è l' ipocrisia femminile: a parole l' uomo non deve essere virile a fatti disprezzano chi non lo è. 

La verità è che le femministe soffrono di una forma maligna di sessismo per il quale devono assumere atteggiamenti castranti e svilenti nei confronti degli uomini. 

Aggiornata 4 giorni fa:

Le femministe disprezzano il tipo di uomo che loro stesse hanno creato, l' uomo zerbino sottomesso. Fuori da qui ipocrita Chiara, vai a castrare qualcun altro: bloccata, donna mascolina. 

Aggiornata 2 giorni fa:

Martina le donne moderne sono ipocrite (e voglio solo enfatizzare come molte lo siano, non dico che lo sono tutte) per colpa di come sono state educate, abituate ad avere tutto, a essere considerate vittime, a pretendere di essere come l' uomo (e non dico che la donna non è uguale come valore, dico che non è uguale come caratteristiche), ad avere migliaia di uomini zerbini che gli ruotano attorno, addestrate ad aprire le gambe fin dalla loro prima pubertà, non sanno cosa sia la morale. 

Aggiornata 2 giorni fa:

Detto questo senz' altro anche molti uomini sono non solo ipocriti, ma anche zerbini, privi di morale, senza palle, perversi e viziati, ma in questa domanda ho voluto focalizzarmi sulle donne perché noto che vengono idolatrate (a causa del femminismo) e guai a criticarle, e che spesso anche le più trote vengono considerate esseri angelici. 

19 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    4 giorni fa

    La gente moderna lo è, non solo le donne

  • Paolo
    Lv 7
    3 giorni fa

    QUESTA DA DOVE VIENE......?????? SONO COME GLI UOMINI...........!!!!!!!!!!

  • 4 giorni fa

    Perche' serve per far carriera e a stare più comodamente in questo schifo di mondo.meglio restare i sig nessuno, ma veri onesti e sinceri.

  • 4 giorni fa

    Avresti potuto scrivere "astenersi chi la pensa diversamente dal sottoscritto" visto che a quanto pare non accetti pareri contrari apostrofando con termini denigratori chi li esprime; io invece dissento, l'ipocrisia non appartiene ad un genere, è trasversale. Come ti hanno già risposto potevi chiedere "perché molte persone al giorno d'oggi sono ipocrite? " , sarebbe stato più accettabile.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    4 giorni fa

    Premesso che, non sono uno zerbino e tanto meno maschio pentito, anzi a dirla tutta sono un simpatizzante dei movimenti che trattano le questioni maschili.

    Beh.. ti dico che, le donne (in genere..) non sono ipocrite, sanno perfettamente cosa vogliono e si sono evolute singolarmente, non in coppia.

    Mentre l'uomo sembra arrancare. In buona parte è rimasto vincolato a retaggi del passato, e non pensa a veicolare la sua vita in modo indipendente dall'altra.

  • 3 giorni fa

    Credo che l'ipocrisia non sia una questione di maschio o femmina, infatti la parola stessa è un sostantivo al maschile e anche al femminile, e sta ad indicare una persona che volontariamente finge  di avere credenze, virtù, ideali, sentimenti che in realtà non possiede, e spesso per opportunismo, atteggiamento che sia maschi che femmine possono dimostrare.

  • Anonimo
    3 giorni fa

    quasi chiunque lo è, non solo le donnacce cagne

  • 3 giorni fa

    Beh, come fare a darti torto........

    Le donne:

    - girano seminude, si mettono in mostra, provocano, però poi dicono che l'uomo è porco

    - non prendono mai l'iniziativa, vogliono che sia l'uomo a farlo, ma se lo fa l'uomo è molestia

    - spendono un capitale in trucco, acconciature, unghie, scarpe, lingerie, centri estetici, palestre, però poi dicono che vogliono essere apprezzate solo per come sono dentro

    - per quello che gli fa comodo, vogliono essere alla pari degli uomini, per quello che non gli fa comodo "io sono una donna e voglio essere trattata da donna"

    - si lamentano che non esistono più gli uomini di una volta, e poi gli uomini di una volta, quelli con le palle, li riempiono di insulti e gli dicono di essere maschilisti, misogini e sessisti

    E, ATTENZIONE, i comportamenti che ho citato non appartengono soltanto a qualche donna, appartengono A TUTTE !!!!

    Dunque, di fronte alla donna che si comporta in questa maniera, come si può fare ad avere stima delle donne ???????

  • Anonimo
    3 giorni fa

    Ti riferisci alle donnette sceme che sostengono la sinistra.

    Ti assicuro che ci sono donne moderne che hanno ancora le palle, sono sincere e vere.

  • Anonimo
    2 giorni fa

    Hahhashajhahdhsjshsh

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.