Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoAnimazione e fumetti · 2 mesi fa

La scuola fa propaganda comunista?

Secondo me si, visto che si parla della giornata della memoria e non di quella del ricordo. E quindi si punta il dito verso una parte dei colpevoli di stragi, elogiando i peggiori assassini della storia. Vorrei la vostra opinione 

Aggiornamento:

Aggiornamento per Riccardo: secondo me però questo avviene nelle scuole superiori. Però non in quelle elementari e medie. Quindi tu cresci una persona dicendoli che i paladini della giustizia sono i comunisti con Stalin. E i cattivi hitler e mussolini. Secondo me non ci sono differenze tra i movimenti. 

2 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Ti assicuro che nelle scuole si parla di entrambe le cose. E comunque non mi pare che condannare lo sterminio degli Ebrei sia “roba da comunisti”, qualsiasi persona di buon senso penso che sia stata una cosa orribile.

  • Anonimo
    1 mese fa

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHA

    La scuola fa propaganda per il sistema vigente. I libri, la televisione, tutto viene raccontato in maniera funzionale per lo status quo.

    Anche per esempio "Dante padre della cultura italiana", Dante se ne fregava dell'Italia, lui pensava alla sua Firenze, al suo campanile e gli altri potevano anche morire.

    La scuola ci insegna il mito della nazione, in nome dello stesso per cui sono state perpetuate le peggiori porcate. La scuola ci insegna che i fascisti "non erano poi proprio tutti cattivi" probabilmente perché il nonno di chi scrive il manuale di storia era un fascista.

    La scuola ci insegna che dobbiamo essere "ITALIANI" e che gli altri sono "stranieri, diversi e cattivi". E per finire ti insegnano pure la religione cattolica e anche se è opzionale, se non la fai ti prendono per strano. Tutte cose che il comunismo condanna.

    Insomma rispettosamente, credo che non hai capito niente

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.