Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Marco
Lv 5
Marco ha chiesto in Computer e InternetSoftware · 2 mesi fa

Quanti vi voi usano gnu/linux ?

Io suo linux dal lontano 2014 dopo che microsoft cessò il supporto a Windows Xp.

L'ultimo mio sistema microsoft è stato Windows 7 e da allora non ho più avuto accheffare con Windows 10 e non saprei se sia veramente una ciofeca come molti utenti dicono per problemi di stabilità e continue schermate blu.

La mia prima distribuzione è stata ubuntu 14.04, poi sono passato a Debian, Arch, Fedora e sono tornato a Debian definitivamente, per la quale ho un ottima fiducia e sicurezza nel mio uso.

Ubuntu non mi piacque molto perchè lo considero come Windows ed è non molto stabile nel tempo.

Voi quel distro usate e preferite usare linux anzichè Windows per l'uso d'ufficio e gestione di servizio che linux può offrire ?

 

10 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 5
    2 mesi fa

    Ciao, Io uso Debian attualmente sono alla versione 10.

    ho usato altre versioni come Slackware, Redhat, Suse, sono tutte buone ma se vuoi avere un desktop completo e funzionale le alternative sono Redhat e Debian e quà di seguito ti spiego la mia scelta:

    In primo Redhat non è gratuita e la versione gratuita rilasciata con il Nome di Fedora Core non mi è comoda e richiede prestazioni hardware.

    Debian dalla sua parte ha  tanti pregi, cominciando dalla richiesta hardware minima, l'ho installata pure su un Pentium II con 390 MB di RAM e anche se lento mi fa operare con tutte le utility fornite da office a internet.

    In base ai tuoi gusti puoi scegliere la GUI, XFCE,  Gnome, KDE, ecc. KDE ricorda Mac e XFCE ricorda Windows, quindi per questioni di praticità ho scelto XFCE che è semplice da usare e non richiede prestazioni grafiche elevate inoltre occupa spazio minimo sul desktop e il sistema intelligente fa sparire le toolbar quand si usa una risoluzione bassa come quella dei vecchi NetBook.

    Ormai gli sviluppatori mettono a disposizione i software in formato pacchetto .DEB  quindi anche per gli utilizzatori senza conoscenze tecniche è possibile installare applicazioni fuori dall'ambiente di base.

    Ha un sistema di aggiornamento automatico che opera autonomamente usando i repository e aggiorna ogni software installato.

    La parte server è abbastanza robusta da permettere di trasformare una workstation in Server di rete.

    Che posso dire? è Linux con una marcia in più.

    PS.

    Attualmente Windows 10 è il sistema operativo Microsoft più stabile della storia dei sistemi, su un hardware funzionante non ti darà mai una schermata blu, l'unico sistema operativo che riesce a rimanere attivo per tempi notevolmente prolungati 24/24 X 360gg (Provato io stesso) senza riavviare la macchina riesce a operare per un'anno senza riavvii, cosa che puoi fare solo con Linux dal kernel 3.x in poi.

    Se vuoi vedere schermate blu allora installalo su un pc con hardware obsoleto disco rigido difettoso o memoria ram difettosa, magari con una scheda grafica obsoleta dove alla prima installazione ti dira "Questa scheda grafica ha delle incompatibilità risapute con windows 10 consigliamo di sostituirla" installo windows 10 da quando è uscito e ti confermo che Linux Debian 10 e Windows 10 sono molto vicini.

    @Lupo britannico. stiamo cercando di sollevare il livello di Yahoo answer quindi sarebbe una cosa bella e utile se smettessi di scrivere risposte su answer.

    @Alessandro. Ho Linux Debian, e ho installato giochi come World of Warcraft, Quake 4, TombRaider, inoltre  la piattaforma steam gira su linux permettendo di installare tantissimi giochi senza problemi di compatibilità.

    Per quanto riguarda il browsing, io su Linux uso Google Chrome e Mozilla Firefox gli stessi che uso su Windows non vedo cosa ci sia di differente.

    E notizia per te io non sono un hacker uso Linux perchè mi piace.

    @The One Who Knocks

    Dimmi cosa fa Windows o Mac che Linux non riesce ?

    Lavora in rete in multi-utenza dietro dominio.

    Ha una grande vastità di software dall'uso comune al professionale.

    Adobe Suite e Autocad  sono disponibili per  linux

    Te ovviamente non hai idea di cosa sia Linux.

    Ps. Perfino Android è una distro linux

  • 42
    Lv 7
    2 mesi fa

    @The One Who Knocks

    Ciao Walt, sono d'accordo con te sul fatto che alcune attività siano vincolate all'uso di Windows per mancanza di alternative valide su Linux: penso agli utenti professionali di PhotoShop o Autocad ad esempio. Io stesso ho dovuto faticare per trovare un software per la firma elettronica PAdES che fosse all'altezza di Adobe Acrobat e che funzionasse con la mia distro. Ma è vero anche il contrario: per alcuni ambiti Windows è inadeguato, ad esempio spesso in ambito scientifico si utilizzano software non disponibili per Windows (vedi Cern → https://it.wikipedia.org/wiki/ROOT ) e qui non si parla certo di uso generalistico. 

    ------------------------------------------------

    Ho cominciato ad usare Linux nel 2004 (RedHat e SuSE), anno in cui per sostenere gli esami di Sistemi Operativi all'Uni ho dovuto partizionare l'hard disk in dual boot; nel 2006 ho provato Gentoo Linux ( https://www.gentoo.org/ ) e dopo 6 mesi ho cancellato la partizione di Windows.

    Da allora uso esclusivamente Gentoo sui 4 PC a casa (e un RaspberryPi); moglie e  figlie usano esclusivamente Gentoo (anche se conoscono Windows che usano sui PC a scuola/lavoro).

    Attachment image
  • 2 mesi fa

    Ho provato diverse versioni di Linux, la maggior parte come Live USB giusto per "passare il tempo" e curiosità, durante il lockdown dell'anno scorso. Adesso uso Windows 10 sul computer principale, non che abbia fiducia in Windows ma lavorativamente parlando c'è più disponibilità di software, quindi un computer con Windows nella maggior parte dei casi direi che ci vuole. Linux oltre a tutte le personalizzazioni in genere è più leggero, ottimizzato e stabile di Windows quindi più adatto per rimettere in vita un vecchio computer (altrimenti se con Windows e quasi inchiodato e ne hai uno nuobo, di quello vecchio cosa ne fai? Lo butti via... e magari funziona ancora). Ho un portatile abbastanza datato, che con Windows 7 veramente faceva fatica, allora ho installato una delle versioni di Linux più leggere in assoluto, Linux Lite OS. Per una semplice navigazione internet e guardare film, direi che va benissimo! Così evito anche di usare sempre il computer principale e mantengo in vita questo, che comunque per tale uso va bene. Dopo ho provato anche Linux Mint, molto carino come grafica e come menu, al momento lo ho solo come Live USB su una chiavetta sempre pronta all'uso, diciamo che "quando mi gira", il computer che uso per lavoro lo avvio tramite Live USB quindi Linux Mint anziché Windows 10. Appunto in genere quando posso fare tutto online senza usare programmi Windows, altrimenti è chiaro che devo usare Windows 10. Di fatto quindi Linux Mint e Linux Lite OS sono i due che conosco meglio; ho anche prvato Ubuntu, la classica interfaccia user friendly ma con tutte le distribuzioni di Linux che ci sono direi che Ubuntu non è fra le mie preferite. Lo usavo con il computer dell'università, specie per programmare in Python usare una versione di Linux è sicuramente più indicato rispetto a Windows.

  • Anonimo
    1 mese fa

    io uso Windows 10 pro! 

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 sett fa

    Io mai, anche se dovessi usare quello vorrebbe dire che sono un infame davvero, gigante a a quelli passano quello li, che non vogliono spendere soldi per una licenza quello li funziona senza licenza, ecc, perché molti lo preferiscono.

  • 3 sett fa

    Chi scrive "Le distro Linux possono sostituire i PC Windows solo in caso di uso generalistico ...  in tutti gli altri casi nessuna distro è minimamente allo stesso livello, questo perché i software specializzati esistono solo e unicamente per Windows (o al massimo per Mac)." non conosce evidentemente Linux: io lo uso dal '99, ho sostituito completamente Win e sono un professionista, ingegnere.

    Linux (io ora uso Mint, ma ne ho provate decine di distro) è un SO sia per desktop general pourp. che per desktop specializzati, che per server. Soprattutto per server, direi.

  • ?
    Lv 4
    2 mesi fa

    Suse 12 per far girare SAP HANA (per lavoro) a casa una Ubuntu 20 perché odio windows

  • 2 mesi fa

    Se sei un programmatore (o vabbè un hacker) linux, essendo open source, offre una possibilità di utilizzo piena e fa al caso tuo molto più di windows.

    Per altri aspetti come il gaming, il browsing e l'uso quotidiano di un utente medio, è meglio invece windows

  • 1 mese fa

    Le distro Linux possono sostituire i PC Windows solo in caso di uso generalistico (navigazione internet, email e programmi office), in tutti gli altri casi nessuna distro è minimamente allo stesso livello, questo perché i software specializzati esistono solo e unicamente per Windows (o al massimo per Mac).

    Comunque uso Linux Mint e Kali Linux in VirtualBox di tanto in tanto. 

  • linux fa schifo , molto meglio windows w poi se tu hai detto  di non aver mai usato windows 10 come fai a giudicarlo ? windows asfalta linux senza nessun tipo di problema ... windows a linux potrebbe proprio dirgli spostati

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.