Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 2 mesi fa

Non trovate ipocrita il fatto che la chiesa attinga dai vangeli apocrifi per definire la figura di Maria quasi inesistente nei canonici?

Con che criterio prende ciò che gli fa comodo e scarta il resto?

 

(Maria, madre di Gesù)

10 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Io trovo ipocrita che dica che esiste un dio senza dimostrarlo, sulla base di favole scritte in qualche libro scritto da sconosciuti.

    Io trovo ipocrita che predichi povertà mentre il clero veste in abiti in fili d'oro e argento e beve da coppe tempestate di gioielli.

    Io trovo ipocrita che prometta una beatitudine dopo che uno è morto e sepolto.

    Io trovo ipocrita che insista a presentarci dio buono che ci ama ma che ha pronto l'inferno per cucinarci le chiappe in eterno se non facciamo quello che dice il clero.

    Per cui che attinga dove gli fa comodo per le sue storielle, è solo una delle tante colpe.

  • 2 mesi fa

    Le Sacre scritture parlano di Maria come una donna molto devota a Dio. Luca 1:28 dice che quando l'angelo andò da lei per annunciarle che avrebbe partorito il Messia la chiama "grandemente favorita, Geova è con te" (Geova è il nome del Dio biblico)

    Luca 2:19 dice che "Maria custodiva quelle parole e traeva conclusioni nel suo cuore", cioè era una donna intelligente, che meditava nel suo cuore. 

    Nella Bibbia però non si dice mai e poi mai di venerarla, adorare le sue immagini o fare dei voti nel suo nome. Queste false tradizioni sono molto diffuse nella "cristianità" ma Geova Dio le detesta, dato che lui stesso dice in Isaia 42:8 "Io sono Geova. Questo è il mio nome; non do la mia gloria a nessun'altra, né la lode che mi spetta alle immagini scolpite"

    Simple as that

    Se vuoi saperne di più in merito a ciò che dice la Bibbia ti invito a compilare questo form per essere contattato gratuitamente da un Testimone di Geova: https://www.jw.org/it/testimoni-di-geova/chiedi-di...

    Fonte/i: jw.org
  • Anonimo
    2 mesi fa

    In realtà tutte le religioni funzionano così, riciclando materiale usato proveniente da altre religioni e tradizioni

  • 2 mesi fa

    Quelli che dicono che la chiesa deve dimostrare che Dio esiste quanto whiskey hanno bevuto? Mi sa molto e credo abbiano iniziato fin dal mattino presto, altrimenti non si spiega come mai pretendano che la religione usi gli stessi metodi della scienza, dimostrando ciò che dice anzichè facendo leva sui cuori.

    La fede è una virtù a cui arrivano solo persone semplici ma con un gran cuore, perché mai si dovrebbe dimostrare? La religione non pretende che la scienza fornisca le stesse risposte che fornisce la religione, perché mai la religione dovrebbe diventare una scienza? Chi è buono e vuole credere che Gesù era Dio ed è morto in croce ingiustamente, per salvare noi, usando il buon cuore e la virtù della saggezza che possiede può crederci, chi è malvagio resti nel buio inseguendo sogni di prosperità economica e di progresso scientifico irraggiungibili, rendendosi schiavo del governo che pretende di cancellare la libertà, e la smetta di chiedere dimostrazioni laddove è solo il cuore che può arrivarci.

    Se i non credenti hanno il cuore marcio e non possono credere in Dio perché mai sarebbe colpa di Dio e di chi crede che loro non riescono nel loro cuore a trovare la dimostrazione che Dio esiste? Non credono nemmeno più nel bene e nel male, si abbandonano alle perversioni, brancolano nel buio obbedendo ciecamente al governo, certo che non possono arrivare alla fede: i farisei non credevano nemmeno dopo aver visto Gesù fare miracoli, perché mai questi crederebbero dopo una dimostrazione? E se anche credessero, seguirebbero veramente Dio? Lo amerebbero? O farebbero come facevano alcuni giudei che pur credendo in Dio andavano dietro agli idoli e sostenevano che Dio è ingiusto? Se la loro mente ristretta e il loro cuore marcio non può arrivare alla fede è solo colpa loro, inutile chiedere dimostrazioni.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    col criterio principale che ha sempre usato 

  • Anonimo
    2 mesi fa

    La chiesa, organizzazione sovrastrutturale, è tutta una contraddizione. Chi ha la vocazione interiore di pregare, lo può fare a prescindere dai vari indottrinamenti che la chiesa inculca nelle menti di bimbi "ancora in fasce" privi di ogni senso critico. Ciò, nella consapevolezza del fatto che, da adulti, si sentiranno in colpa se deborderanno dagli inculcamenti subiti inconsapevolmente. Quando parlo della chiesa, alludo alle religioni in generale e a quella cattolica in particolare. Nel terzo millennio, proiettati nel futuro, è anacronistico, oltre che fuori luogo, attingere a testi di dubbia provenienza, piuttosto che affidarsi alla scienza, alla ragione e alla ragionevolezza.

  • 2 mesi fa

    Se è per questo, la chiesa ha preso moltissimo anche da altri testi, almeno per quanto riguarda la presentazione di Gesù, della Madoona e dei santi al popolo bue: oltre che dai vangeli apocrifi, dalla Leggenda aurea, da tante vite dei santi (fasulle o inventate), da fantasie di teologi e padri della chiesa, ecc.  I vangeli canonici e quelli apocrifi non sono stati definiti tali in base a studi filologici, ma in base al loro contenuto:  i pretonzoli hanno definito canonici quelli che dicevano quello che a loro piaceva, ed apocrifi gli altri.

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    E non solo. La chiesa attinge anche da altri libri apocrifi per convalidare le false credenze che i morti abbiano bisogno di preghiere di suffragio e che i vivi abbiano bisogno dell'intercessione dei santi per avere aiuto. (Libro di 1 e 2 Maccabei)

  • Per il purgatorio sul Vangelo c è traccia. Per quanto riguarda L' Assunzione della Madonna addirittura già nel Antico Testamento. Quindi nessuna ipocrisia

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Non servono gli apocrifi, bastano i vangeli normali. Le altre rivelazioni, se non da Lei, vengono da Gesù  stesso.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.