Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Arte e culturaStoria · 2 mesi fa

Ma le Foibe sono una leggenda dei fascisti o realtà?

9 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Le foibe non sono una leggenda: sono doline, ossia inghiottitoi carsici, tipici dell'azione di dilavamento ed erosione delle acque meteoriche sui terreni calcarei della Venezia Giulia e dell'Istria. Furono utilizzate come fosse comuni dai partigiani comunisti jugoslavi, i titini (dal nome di Josip Broz, detto Tito), che torturarono e fucilarono senza pietà gli Italiani dalmati, giuliani, istriani che caddero nelle loro mani nell'autunno del 1943 e poi nella primavera-estate del 1945. La foiba più nota è quella di Basovizza in provincia di Trieste, ma ve ne sono molte altre: si calcola che siano stati sterminati e gettati nelle foibe, spesso ancora vivi, almeno 30.000 Italiani, fra civili (maestri di scuola, professori, impiegati comunali), soldati, poliziotti, Carabinieri, donne, bambini. I superstiti, circa 300.000 persone, furono costretti ad abbandonare le loro case e le loro terre avite (Zara, Fiume, Pola, Abbazia, Pirano, Parenzo, Rovigno, Capodistria) in un tragico esodo verso la madrepatria.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    È  realtà,  che discorsi. Ci sono foto, testimonianze, libri. Sono ancora vivi i parenti.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    C'erano c'erano, studia un po di storia 

  • Blu.
    Lv 7
    2 mesi fa

    Se avessi studiato sapresti che sono cose accadute realmente

    @Giovanni il Teologo: bella e completa risposta

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Sal
    Lv 6
    2 mesi fa

    Sono una realtà , dopo la Seconda Guerra Mondiale gli jugoslavi invasero i territori orientali del nostro paese facendo stragi di civili inermi per costringere la gente ad andare via con l'arma del terrore.

    Ci sono foibe piene di bambini che non credo possano essere considerati criminali fascisti.

    Ps per chi dice che quella non era Italia ricordo queste parole di Dante Alighieri tratte dalla Divina Commedia: «Sì com'a Pola presso del Carnaro, ch'Italia chiude e i suoi termini bagna» (Inferno, Canto IX, 113-114).

  • 2 mesi fa

    È tutto vero pagine brutte della storia 

  • 1 mese fa

    Terribile realtà. 

  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    Non sono leggenda, sono la realtà che ricorda tutti i delitti compiuti dai comunisti, e rappresentano non tanto la lotta degli slavi contro gli italiani, quanto l'aggressione dei comunisti contro chi non era comunista, tanto che nelle foibe finirono anche slavi anticomunisti.

  • Beavis
    Lv 7
    2 mesi fa

    Noi di sinistra abbiamo cercato di tenere nascoste tutte le nostre malefatte per oltre 60 anni...purtroppo però la verità è venuta a galla anche se lentamente.

    Hasta la victoria siempre!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.