Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaCani · 1 mese fa

Cani e gatti si fanno compagnia?

Io e il mio compagno abbiamo 2 gatti, stavamo pensando di prendere un cavalier king, ma temiamo di non darli una vita perfetta. Lui lavora dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 17, io invece lavoro su turni (6.30/13:30, 13:30/20:30, 20:30/6:30), a parte impegni di lavoro, starebbe praticamente sempre con noi, dite nelle ore in cui non ci siamo potrebbe godere della presenza dei gatti?

Aggiornamento:

I gatti si fanno compagnia a vicenda, per evitare problemi comportamentali se ne prendono due se si sta spesso fuori casa, per i cani non è uguale ? 

Anche se non giocheranno cane/gatto avranno comunque una presenza  

Aggiornamento 2:

grazie nur, l'inserimento so bene come funziona :) !

1 risposta

Classificazione
  • nur
    Lv 6
    1 mese fa
    Risposta preferita

    quando si lavora su turni prendere il cane è fattibile, se i turni non sono troppo lunghi o con orari strani, quindi se tu quando fai dalle 6.30 alle 13.30 esci molto presto la mattina, sarà lui a portare fuori il cane per la prima uscita (almeno 20-30 minuti) prima di andare al lavoro , quando tu rientri dal turno che finisce alle 13-30, la prima cosa che farai sarà far fare un'altra uscita al cane, di almeno mezz'ora, poi ci sarà l'uscita serale. Quando fai il turno 13.30-20.30, allora hai tutta la mattina per far uscire il cane e farlo stancare, giocando e facendo attività, finchè arriva lui nel tardo pomeriggio e lo porta a spasso verso le 18-18.30; quando fai il turno delle 20.30 hai tu la possibilità di fargli fare due uscite al giorno, quella del pomeriggio e quella della sera prima del turno delle 20.30. Mentre lui dovrà impegnarsi a fargli fare l'uscita della mattina, sempre che tu non lo porti a spasso al tuo rientro alle 6.30 prima di andare a dormire.

    Basta collaborare e quando si fanno turni non è così difficile perchè il cane ha comunque un bel po' di ore di compagnia, generalmente sono anche cagnetti molto tranquilli , che se anche saltano un'uscita (cosa che comunque deve capitare solo in casi eccezionali) non danno di matto, a differenza di razze come il jack russell o il beagle che devono fare intensa attività fisica per vivere bene.

    Per quanto riguarda i gatti è sempre un po' un'incognita, diciamo che prendere il cane da cucciolo offre molte più probabilità che impari a convivere coi gatti, poi dipende dai gatti stessi e solo voi potete avere un'idea di come potrebbe andare, mi raccomando l'inserimento va fatto molto attentamente, senza forzare i tempi e dando modo agli animali di accettarsi a vicenda, non sbattete il cucciolo davanti al muso dei gatti da un giorno all'altro, fate in modo che l'avvicinamento sia graduale e i primi tempi non dovrete mai lasciarli insieme quando non ci siete voi a controllare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.