Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Relazioni e famigliaFamiglia · 2 mesi fa

Genitore, quando avevo 12 anni , mi diceva, "poi quando cresci mi compri la casa!", cosa pensereste?andavo a scuola angosciata a dire poco!?

In pratica una bambina, che va a scuola, sia ente la responsabilità che quando diventa grande (ancora deve iniziare a fare la sua vita) deve comprare la casa al genitore....(quando a quel tempo eravamo in affitto in un appartamento).....uno psicologo mi disse che tanto normale come frase non è......e neanche si rendeva conto di cosa diceva il genitore.....(economicamente stavamo decentemente, non ci mancava nulla, non navigavamo nell' oro ma neanche da mandare per esempio minorenni a lavorare ecco!).....traumi!

Aggiornamento:

No no era proprio serissimo! Molto severo come genitore e neanche controllava ciò che diceva e faceva! Lo psicologo cmq ha confermato che non sono cose da dire a un bambino!!! assolutamente. In nessun caso , né ironico né serio.... Ogni modo aveva aspettative su di me con da piccola , a ogni livello, da assisterlo, a dare soldi , a dare appoggio morale ecc....(sebbene fosse autonomo, normale, e in salute).

1 risposta

Classificazione
  • Ilaria
    Lv 5
    2 mesi fa

    Secondo me era detto in modo ironico, molte cose dette ironicamente dai genitori i bambini le prendono come serie... dubito che un genitore sia serio quando dice cose così 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.