Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Perché la gente non vuol capire che gli animali NON sono dei giocattoli e che per questo NON soddisferanno autonomamente le loro aspettative?

Molta gente disperata prende gli animali per bisogno d' amore e di amare, ma poi li tratta o peggio li maltratta perché non viene corrisposta. Oppure, anche peggio, rende la vita degli animali un infernale susseguirsi di fastidi e noie. Che l'animale giustamente percepisce come degli abusi. Tanto poi da finire per mal tollerare chi glie le fa sopportare ogni giorno. Molti di questi poi finiscono anche per certe motivazioni per abbandonarli o darli a qualcuno/a e prenderne un' altro/a che comunque si comporterà a breve nello stesso modo. Ma voi vorreste essere l'animale di certa gente?

2 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa

    Perchè molta gente agisce d'istino senza prima riflettere.

    Bello quel cane, ora ho capito di amare gli animali, prendo subito anch'io un cane.

    Ecco questa è buona parte della gente, senza riflettere ma il mio lavoro mi lascia tempo per occuparmi di lui ? Sono giovane voglio stare con gli amici, divertirmi, ma penso anche al cane e ai suoi bisogni ? Sono anziano vivo solo mi farebbe compagnia, ma le mie condizoni fisiche mi permettono di occuparmi anche di lui ? Ognuno e ogni famiglia dovrebbe farsi queste domande, e valutare anche quali sono le proprie competenze quando poi ci si orienta su cani di una certa difficoltà. Anche perchè oltre al proprio desiderio egoistico di certa gente, c'è da dire che molti vogliono seguire le mode, hanno quasi tutti il cane allora lo voglio pure io.

    Inoltre un'altro torto che si può fare ai cani è quello di umanizzarli. Si amore tanto amore ma secondo i canoni della natura, umanizzarli è un errore enorme.

    Io ho parlato di cani, ma certo che vale anche per altri animali come ad esempio i gatti.

  • nur
    Lv 6
    1 mese fa

    il motto che va tanto di moda ora fra quelle che chiamo io  "mammedibambinipelosi" (ci sono anche i papà ma fra le donne la cosa è molto più diffusa) è "gli animali sono meglio delle persone" riassume perfettamente cosa sono diventati gli animali diciamo negli ultimi 10 anni: gli animali domestici, in particolare cani e gatti, sono diventati i sostituti degli affetti umani di tante persone, che deluse da rapporti andati male o mai nati o a causa di mancanze (senza figli, senza partner, pochi amici e via dicendo) nella sfera affettiva, si aggrappano a loro, che diciamocelo, sono molto più semplici da gestire affettivamente. L'animale non ti giudica, non ti mette in discussione, non ti lascia, non ti critica.

    L'animale si affeziona a te e si abbandona alle tua cure indipendentemente da come sei sia esteriormente che interiormente. E' tutto più semplice, sicuro e confortevole.

    A questo è vero si aggiungono le mode, il fatto che per molte famiglie l'animale diventa l'addobbo, la ciliegina sulla torta per completare l'ideale di famiglia felice, soprattutto da mostrare agli altri.

    Purtroppo però se preso senza una reale motivazione o passione, senza che dietro ci si renda conto di quanto impegno comporti, e che non è solo un essere vivente che dà, ma anche che riceve , viene spesso o abbandonato (non solo in canile, anche il giardino diventa luogo di abbandono, ed è il più diffuso e utilizzato) o finisce per venire cresciuto male, senza rispettare le sue attitudini, esigenze e necessità: basti vedere ad esempio, per ciò che riguarda i cani, quanti vengono obbligati a sporcare in casa, non vengono portati mai fuori perchè "tanto c'è il giardino", vengano cresciuti come bambini viziati, diventando velocemente animali nevrotici e frustrati , soprattutto se sono di taglia piccola. Qui non si contano le domande di gente che ha cagnetti da compagnia che abbaiano tutto il giorno, che hanno paura di tutto, che hanno 6 mesi e "maledizione, non sa ancora sporcare sulla traversa!".

    Si è passati dal cane tenuto alla catena che mangiava ossa di pollo avanzate al cane-umano senza la giusta via di mezzo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.