Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Androide ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 2 mesi fa

Alcune persone fanno il male e poi se ne escono impunemente. Non vi fa incazzàre?

Non vi fa incazzàre vederli lì, belli, tranquilli e soddisfatti, dopo che vi hanno fatto le peggio cose e fatto patire le pene dell'inferno, magari senza neanche scusarsi dopo o riconoscere minimamente la propria cattiveria? Sembra che certi possano permettersi qualunque sopruso ai tuoi danni e restarne sempre impuniti, con la coscienza pulitissima, mentre tu ancora devi guarire le ferite di ciò che ti hanno fatto, fra l'altro senza nessuna buona ragione. E' una cosa logorante. Cosa posso fare per non pensarci? Non voglio vendicarmi, non saprei come fare e temo che troverebbero un'altra scusa per causarmi altri mesi di crisi di nervi. Io voglio solo stare tranquilla, ma se penso a quanto loro sono probabilmente fieri di sé stessi e della faccia di bronzo che hanno, mi viene un nervoso assurdo.

3 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Potrà suonarti inutilmente consolatorio, ma, per quella che è la mia esperienza, sono due le spinte che mi hanno permesso di andare avanti in pace (anzi, la seconda è arrivata a distanza di molto tempo  - anni; all'epoca nemmeno ci credevo): la prima, fondamentale, era l'aver preso le distanze da tutto il marciume, da tutto il male, il non farne più parte, l'essermi sottratta, la riconquistata libertà e dignità.

    Non è cosa da poco, soprattutto se lo si è fatto con le proprie uniche forze.

    La seconda, che è arrivata inaspettata, consiste nell'aver visto che a tutti, nessuno escluso, la vita ha riservato ciò che meritavano. In certi casi nella stessa esatta precisa misura di ciò che avevano fatto. 

    Non credere alle esibizioni farlocche di chi si presenta "bello, tranquillo e soddisfatto". A meno che non si abbia una grande coscienza di sé e si sia indifferenti al giudizio altrui, nessuno, soprattutto sui social, si presenta come afflitto e disgraziato (anche se lo fosse), ma come vincente.  

  • 2 mesi fa

    Il karma arriva per tutti, in un modo o nell'altro.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Parli delle ragazze no?! hai proprio ragione la, come si chiama, figapower?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.