Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 1 mese fa

I vecchi tempi erano più belli?

Sono classe 1999 e tra i racconti di mia madre che è nata nel 1965 dicendo che i suoi tempi erano i migliori soprattutto negli anni 60 quando non c'erano i Cellulari e i Social e si viveva bene lo stesso. Mi sono chiesto che sono nato alla fine degli anni 90 perdendo tutte le cose belle e volevo nascere negli anni 60-70 senza Internet e Social si viveva e ci si divertiva lo stesso ma oggi grazie a Internet siamo più informati e i Social come Instagram facendo le foto e le storie sono lo stesso dei ricordi come fare le foto e i video da una macchinetta cose che negli anni 70-80 non esisteva, come per esempio andare in discoteca ma ci si ritirava solo alle 2 di notte, oggi giorno in discoteca si possono fare le foto, i video e le storie su Instagram facendo questo esempio anche vedersi tra amici. Quelli più giovani di me intendo dire i 15enni sino di un'altra generazione che usano TikTok e da li mi rende conto di essere più vecchio non avendo Tiktok. Più si va avanti con la generazione più secondo me quelli più giovani di me sono più rincoglioniti di me e i miei coetanei. Ditemi la vostra opinione...

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Hai perfettamente ragione, sono della classe 2003 e non ti nascondo che mi sarebbe piaciuto nascere agli inizi degli anni 90 o meglio ancora negli anni 80, queste generazioni stanno andando in rovina e mi ritengo fortunata ad essere una delle poche giovani che non ha mai utilizzato Tik Tok, sto social del cavolo che ha causato solamente problemi. Io sono dell'idea che la generazione anni 60 sia stata una fra le migliori del tempo perché essendo nati nel periodo del dopoguerra e della rinascita hanno avuto un sacco di fortune. Ai tempi non c'era bisogno di un Iphone per essere il più popolare, ci si divertiva con poco, i bambini e i ragazzi erano più sereni così come gli adulti, non dovevi avere paura di niente e di nessuno, non c'erano tutti questi blitz e attentati che sono diventati sempre più frequenti in seguito alla caduta delle torri gemelle del 2001. Io penso che ogni generazione abbia i suoi lati positivi e negativi, come ogni cosa, un aspetto positivo dei nostri tempi è il fatto che grazie ad internet e ai social come Facebook o Whatsapp si può comunicare velocemente e si possono ritrovare vecchie amicizie, tuttavia questa cosa non fa altro che alimentare un senso di forte vuoto, da quando il mondo virtuale ha iniziato a sfondare tutti ci sentiamo più soli, con il lockdown poi questa cosa non ha fatto altro che incrementarsi. Abbiamo tutto eppure non abbiamo un bel nulla, le nuove generazioni sono fragili, si sentono sole, sono in balia di persone il cui interesse è quello di guadagnare soldi. La nostra autostima è influenzata dalle opinioni dei nostri seguaci, la nostra felicità dipende da quanti followers abbiamo, da quanti commenti ci mandano e da quante persone ci ammirano. Quando subentra un haters che ci insulta scatta in noi un senso di tristezza e di inadeguatezza. Basta pensare anche al cyberbullismo, un sacco di persone hanno perso la vita a causa degli haters. Anche per questo secondo me erano meglio i tempi antichi, d'altro canto è così: più si va avanti, più si peggiora, è un po' un paradosso lo so, ma è così. 

  • Anonimo
    1 mese fa

    Io sono d'accordo su tutti i punti  di vista io preferisco shazam Spotify  e i vecchi messaggi  

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.