Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

Se nell'infanzia ci è mancato qualcosa di essenziale per uno sviluppo armonico ne resteremo sempre condizionati nella vita da adulti?

oppure è possibile liberarsi da adulti dei traumi infantili e se è possibile in che modo?

5 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Domanda troppo seria ...  preferisco sdrammatizzare anche se penso che nella maggior parte dei casi il trauma resti per per sempre.  Mi fai venire in mente un personaggio della storica striscia a fumetti "Li'l Abner" creata dal cartoonist statunitense Al Capp  e pubblicata all'incirca dagli anni '30 sino a fine anni '70 (in Italia sul mensile "Linus"). Il personaggio (secondario) era chiamato da tutti "senza braghe Joe" perché nella sua infanzia la sua famiglia era talmente povera da non potersi permettere di comprargli neanche un paio di braghette da bambino; questo fatto l'aveva traumatizzato al punto che diventato adulto e molto ricco si era creato un guardaroba fornito esclusivamente di pantaloni in quantità stratosferica (10.000 paia se non ricordo male) e mai sarebbe stato capace di separarsi anche da un solo paio per regalarlo ad un ragazzino povero come lo era stato lui che avesse osato chiederglielo. 

  • Leo
    Lv 4
    1 mese fa

    Nella mia infanzia mi sono mancate diverse cose ma vivo felicemente bene, grazie alla psicoterapia e sopratutto grazie alla fede cristiana e all'intervento provvidenziale della Gospa nella mia vita.

  • 1 mese fa

    Ogni persona reagisce in modo diverso.. non siamo tutti uguali.. c'è ki crescendo non ci pensa più e ki se lo porta nella tomba.. c'è ki riesce a fare una vita normale e ki e rimasto troppo condizionato.. 

  • Credo siano davvero pochissime le persone che possono affermare con sicurezza di avere avuto un'infanzia perfetta...la vita è così,ci forma e ci trasforma. Personalmente accetto di essere quello che sono diventato,e convivo con i miei traumi infantili e non

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    Devi soffrire tutto quello che ti è rimasto nell'inconscio e non hai sofferto al momento del trauma, lo sentito dire da uno psicologo 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.