Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 2 mesi fa

Per quale oscuro motivo, le persone pensano a un eventuale Dio con sembianze umane?

18 risposte

Classificazione
  • 2 mesi fa
    Risposta preferita

    Nella tua domanda c'è già la risposta... perché dio è una creazione della mente umana e non viceversa.

  • Anonimo
    2 mesi fa

    Credo che , al di là di essere credenti o meno, solo dei  c......., possono pensare ad un eventuale Dio con sembianze umane.

    Già Platone, Plotino, Aristotele, e molti altri filosofi antichi indicavano la divinità come un Assoluto, anzi l’Assoluto per definizione, colui che più grande non c’è, l’Uno, e via con le varie definizioni che però nulla hanno a che fare con una rappresentazione con sembianze umane.

    Quindi rappresentazione, artistica, è cosa ben diversa da divinità vera e propria.

  • Parlo per noi Elleni, non pretendo che tutti condividano. Ma come spiegava Porfirio nel "Sui Simulacri":

    « [...] D'altra parte il marmo nero fu usato da molti per mostrare la Sua invisibilità; e foggiarono i loro Dèi in forma umana perché la Divinità è razionale, e Li fecero belli, perché in Quelli è la bellezza pura e perfetta; ed in varietà di forma e di età, di posizione seduta e stante, e di drappeggio; ed alcuni di Loro Maschi, ed alcune Femmine, Vergini, e Adolescenti o Sposati, per rappresentare la Loro diversità. [...] »

  • 2 mesi fa

    perchè sia nella bibbia, nella genesi, testo di riferimento dei tre grandi monoteismo c'è scritto che Dio ha fatto l'uomo a sua immagine, quindi se l'uomo è l'immagine di Dio all'ora Dio è in qualche modo somigliante all'uomo.

    Ora se dio si fa una foto e dice "mi somiglia" non è che Dio è una foto! Su questo concordo, ma il "popolo delle foto"  potrebbe pensare che Dio è una foto!

    Siamo limitati su quello che possiamo pensare di Dio, dobbiamo accettare questo limite senza polemica e strumentalizzazione.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    2 mesi fa

    Perché il cattolicesimo è idolatria. Nell'antica Roma ha progressivamente sostituito il culto del Mitreo, che poi era Marte, ed il culto stesso dei santi è ispirato dalle religioni pagane, dove i santi erano spesso condottieri morti gloriosamente. L'immagine divina ricalca infatti quella di Zeus, con la folta barba bianca.

  • 2 mesi fa

    Perché siccome non hanno la più pallida idea non possono fare altro che immaginarlo con sembianze umane.

    Io infatti penso che sia una cosa molto stupida. Penso che Dio lo dovremmo immaginare come un uovo con solamente braccia umane: questo almeno è quello che immaginavo da piccolo, adesso no. 

  • 2 mesi fa

    il motivo è solo la demenza.

  • 2 mesi fa

    nn esiste nessun dio

  • 2 mesi fa

    Effettivamente non c'è nessun motivo!

    Sì – d’accordo – dio avrebbe scelto l'uomo come la meraviglia del suo creato, ma questo non c'entra nulla con la sua immagine.

    Sì – d’accordo – dio avrebbe fatto l'uomo a sua immagine, ma questo che significa?

    Sì – d’accordo – dio avrebbe detto quel che avrebbe detto ai nonni dei nostri nonni, ma questo non significa che dio voleva parlare con loro.

    . . .

    No, dio voleva parlare con le persone di oggi e però sapeva che oggi non avrebbe avuto tempo, e allora disse a quei poverini dei nonni dei nostri nonni … quello che loro non avrebbero potuto capire.

    ____________________________

    Fonte/i: Le discussioni ricordano il gioco del poker, nel senso che è lecito barare per cercare di vincere il PIATTO contenente gli argomenti messi in discussione. Ed ecco perché in molti si dichiarano amici personali della dea “razionalità” o del dio “onniscienza”, appunto per dare l’impressione di avere tra le mani una specie di scala reale: la sacra VERITÀ di << tutti >>. Io però sono tra quelli che non hanno alcuna difficoltà ad ammettere di possedere solo le carte della << propria >> profana SINCERITÀ: un qualcosa di paragonabile ad una misera doppia-coppia, che però - a volte - è un punto più che sufficiente per vincere il PIATTO.
  • 2 mesi fa

    se l'uomo e' stato fatto a immagine e somiglianza di Dio molto probabilmente  nn parliamo solo di qualita caratteriali ma  anche di struttura fisica, certo Dio e' uno spirito nessuno puo vedere Dio e vivere ma tutti coloro che sn ascesi in cielo dopo la loro morte, lo vedono, e come se lo vedono, fra esseri spirituali si vedono, sicuramente avranno una forma fisica cio' che non e' consentito all'uomo di vedere , noi non vediamo loro ma loro da lassu' ci vedono. Nel passato, creature spirituali invisibili, angeli, si sono materializzate assumendo sotto la guida di Dio corpi umani visibili. (Genesi 19:1; Luca 1:26-28) ... Ma ai giorni di Noè alcuni di loro si materializzarono di propria iniziativa.Ai giorni di Noè angeli disubbidienti assunsero in effetti forma umana. ... Comunque, quando venne il Diluvio, quegli angeli furono costretti a tornare nel reame spirituale.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.