Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

? ha chiesto in Mangiare e bereMangiare e bere - Altro · 1 mese fa

Come spendere 150 euro di buono spesa ?

Ciao a tutti, io attualmente vivo da solo e ho un buono spesa di 150 euro che è spendibile tutto in una volta sola, siccome quindi non posso usarlo più di una volta devo comprare tutto insieme . Il problema è che non so cosa e quanto comprare, Si perché ho paura che magari alcuni prodotti vivendo da solo vadano a male (esempio frutta o verdura) sia Perchè vorrei fare una spesa intelligente in modo che questi 150 euro mi coprano buona parte del mese, ma non so come fare, qualcuno sa darmi dei consigli o farmi una specie di lista della spesa?😂 grazie 

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Dipende dal supermercato : all’Eurospin con 150€ riesci a fare la spesa mensile per due persone mangiando un po’ di tutto se ti accontenti, stai attento e ci sai fare. Se vai alla Coop, alla Conad, al Sì market 150€ sembrano tanti, ma in realtà non ci compri più di tanto perché costa tutto il triplo. 

    Secondo me devi metterti d’accordo con un amico o con qualcuno che conosci che ha una famiglia da mantenere e devi fare così : andate insieme, tu spendi per te sugli 80/100€  e compri le conserve e la spesa normale, mentre lui compra quello che vuole. Quando siete alla cassa tu paghi con il buono, poi il tuo amico ti ridà i soldi che tu hai speso per lui (magari dato che ti fa il favore se il conto è di 55€ i 5€ lasciaglieli) e così magicamente non sei più vincolato a un buono e hai lo stesso i soldi per la spesa di tutti i giorni, come ad esempio : la frutta, la verdura, le uova, etc, la compagnia e anche un aiuto per tornare a casa. Se li vuoi spendere bene devi andare quando vedi che ci sono delle buone offerte e devi comprare tante confezioni di cose che non scadono o a lunga conservazione, come la carta igienica (se hai il posto ne puoi prendere due confezioni), il detersivo per i piatti e per la lavatrice, l’ammorbidente, il sapone liquido per le mani, il detergente intimo, uno o due spazzolini nuovi da usare all’occorrenza, il dentifricio, le confezioni d’acqua, la pasta, il riso, il latte, i barattoli di passata di pomodoro (in genere scadono anche tra due anni),i legumi da tenere sempre in casa, cioè le lenticchie, i fagioli etc (costano poco, ma in periodi di magra ad esempio le lenticchie fungono da valido sostituto alla carne dal punto di vista nutritivo e permettono di risparmiare tanto), una scatola piena di bottiglie d’olio (l’olio costa caro), sale, zucchero, una confezione di uova,3 kg carne (il pollo da fare con i peperoni, lo spezzatino per cucinarlo con le patate, la carne macinata così con le polpette ci mangi una settimana, le fettine per fare la carne alla pizzaiola, poi vedi tu, intanto ti ho dato qualche idea).Alla fine la carne se la congeli la puoi mangiare anche tra 3 settimane. Se poi vuoi spendere ancora di più ti consiglio di comprare il pesce fresco perché non costa poco. Non ti conosco, non so le tue abitudini ma se ti piace cucinare anziché comprare i surgelati, puoi prendere in pescheria un’orata da fare ad esempio al cartoccio, un pugno di canocchie da fare gratinate al forno (ci vuole poco a cucinarle e sono molto buone), puoi prendere dei sardoncini da fare fritti (il pesce azzurro fa molto bene), un pugno di cozze, vongole, gamberi per fare la pasta ai frutti di mare, le seppie (da fare con i piselli, però ti devi ricordare di comprare anche il sedano, le carote e la cipolla). Dopodiché io comprerei l’aglio, le cipolle e le spezie basilari se non le hai : il prezzemolo (va su quasi tutto), l’origano, il rosmarino, la salvia, l’alloro, il timo, il pepe nero. Se hai già speso abbastanza prendi la frutta che costa meno di 1€ (giusto quella che useresti in settimana). Se vuoi puoi prendere il burro,la farina e il lievito così ti fai il ciambellone, sennò la mattina puoi mangiare uno yogurt e una banana etc, puoi prendere il caffè che costa tanto (se la mattina ti piace bere il cappuccino). 

    Ah, potresti prendere anche le molliche di pane, i pomodori per farli arrosto, gli spinaci da cucinare assieme alle patate, la bietola, i fagiolini (da bollire). Per quanto riguarda i sughi della pasta lascia stare che quelli del supermercato non sono molto buoni, è meglio se li prepari tu. Spero di averti dato qualche idea, poi vedi tu cosa vuoi comprare o no, anche in base alle tue esigenze e alle tue capacità. Ad esempio io sono una ragazza di 20 anni, ma adoro cucinare e quindi magari prenderei cose che possono non essere adatte a te se non sei appassionato e cucini solo le cose essenziali. Non ti conosco, quindi è un po’ più difficile dare consigli. Comunque valuta la cosa dell’amico che forse conviene. Al di là di tutto vedrai che se comprerai anche solo la metà di tutte queste cose starai bene per due o tre mesi e dovrai solo comprare giornalmente la frutta e la verdura e le cose per fare colazione. Adesso vado! Buona giornata!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.