Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Perché i cattolici pensano che solo loro andranno in Paradiso?

Eppure noi ebrei mica diciamo che solo noi possiamo andarci e così i mussulmani.

11 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa
    Risposta preferita

    Non è affatto vero che "tutti" i cattolici andranno in Paradiso, purtroppo.

    Nemmeno ad ebrei ed islamici succederà lo stesso.

    Dio ha disposto che il sacrificio di Gesù sia "per tutti gli uomini" senza alcuna discriminazione. Secondo me, chiunque viva correttamente, secondo la morale umana, potrà andare a vedere Dio.

  • Anonimo
    1 mese fa

    I cattolici in paradiso? Magari! In realtà: non chi dice Signore, Signore... ma chi fa la volontà  del Padre mio... Chi ha avuto l'opportunità  di conoscere il Cristo e l' ha rifiutato... Tutti quelli che non lo conoscono hanno a disposizione il diritto naturale e spesso sono meglio di noi. Su quello saranno giudicati e la misericordia di Dio è  grande.

  • 1 mese fa

    Io sono cattolico, e penso che andrà in Paradiso chiunque farà la volontà di Dio e avrà una conoscenza (anche imperfetta) di Lui: sia esso ebreo, musulmano, cristiano, induista o appartenente ad altre religioni. Gesù il Cristo si rivela all'anima dell'uomo che sta per morire, mostra il Libro della Vita, ossia tutte le azioni compiute in bene o in male durante l'esistenza terrena, e l'anima stessa decide e sa qual è la sua destinazione finale in base all'esito di questo esame di coscienza, o giudizio particolare. I comandamenti fondamentali sono: "Amerai il Signore Dio tuo con tutto il cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente, e il prossimo tuo come te stesso".

  • 1 mese fa

    gli ebrei non credono nel paradiso.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 mese fa

    sn atea nn andrò mai in paradiso 

  • 1 mese fa

    ogni religione dice la sua.  Cosa dice la bibbia in merito? nel salmo 37:11 viene detto che Ma i mansueti erediteranno la terra+

    e proveranno immensa gioia* nell’abbondanza di pace.+

    matteo 25:46 i malvagi  andranno allo stroncamento eterno,+ ma i giusti alla vita eterna”.

    cosa significa?

    che chi muore da malvagio non tornera' piu in vita e chi muore da buono sara risuscitato quando Dio avra' ripristinato il paradiso qui sulla terra.

     esiste un paradiso spirituale in cielo  solo per gli eletti che sn 144000 compresi gli apostoli di Gesu' , Gesu' e sua madre Maria

    , loro vivono in  cielo, la terra Dio l'ha data agli uomini, i malvagi non avranno speranza della risurrezione a meno che non si pentono e cambiano condotta.

    quando si verra' risorti nessuno sara' piu' malato o si morira', e si vivra' nel benessere sotto il dominio di Dio. Daniele 2:44 (Ai giorni di quei re l’Iddio del cielo istituirà un regno+ che non sarà mai distrutto.+ Questo regno non passerà nelle mani di nessun altro popolo;+ frantumerà tutti questi regni e metterà loro fine,+ e sarà l’unico a durare per sempre)

    quindi quando  i cattivi andranno all'inferno andranno nel sottosuolo la, comune tomba mortale,  se la bibbia menziona l'inferno di fuoco sappiate che non e' altro il simbolo della distruzione eterna.

    e quando si muore dove si va? Ecclesiaste 9:5

    Infatti, i viventi sanno che moriranno; ma i morti non sanno nulla, e per essi non c'è più salario; poiché la loro memoria è dimenticata.

  • mimmo
    Lv 5
    1 mese fa

    Prima della resurrezione di Gesù,nel Paradiso non poteva entrarci nessun uomo......comunque anche un buddista o di un altra religione che in vita è stata una brava persona,un giorno entrerà in Paradiso ma sempre per i meriti di Cristo e non di Buddha o profeti vari......

    Fonte/i: e
  • 1 mese fa

    Credo che ogni religioso andrà nel paradiso gestito dal proprio Dio.

    Noi Cattolici andremo nel Paradiso gestito da Dio.

    I musulmani andranno nel Paradiso gestito da Allah.

    I TdG andranno nel Paradiso gestito da Geova.

    I satanisti andranno nel Paradiso gestito da satana.

    E gli atei andranno nel Paradiso gestito da Moira Orfei. ..

  • Anonimo
    1 mese fa

    Perché è una religione che tende a demonizzare tutto ciò che non è cattolicesimo, motivo per cui spesso i fedeli fanno dei non-ragionamenti risultando ebeti. Basta leggere gli articoli sugli "altri" presenti in siti come UCCR e blogghetti vari per rendersene conto. O gli stessi utenti qui presenti (cristiani in generale) che non fanno altro che criticare in modo ignorante (in quanto non sanno di che parlano) le religioni "altre". 

  • ?
    Lv 6
    1 mese fa

    Perché il << dio >> cattolico è la idolatria del proprio pensiero. Cioè il cattolico medio è stato indottrinato a pensare: << Ogni pensiero diverso dal nostro (il cattolicesimo) è ... il male più assoluto!!!! >>.

    Che poi è lo stesso addestramento che hanno subito:

    ─ i tifosi di una squadra di calcio ... rispetto agli avversari; 

    ─ i settentrionali ... rispetto a tutti i popoli non settentrionali; 

    ─ le "femministe moderne" ... rispetto i maschi (le non femmine); 

    ─ i "non credenti " ... rispetto i credenti (i non non credenti);

    ─ i democratici ... rispetto i non democratici.

    __________________________

    Fonte/i: Non è difficile vedere il MALE, il difficile è vedere il BENE. Questo significa forse che il BENE è RARAMENTE trovabile sulla terra???? No, questo significa che l'ODIO è ABBONDANTE dentro di noi!!!!
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.