Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stilePelle e corpoTattoos · 2 mesi fa

rimozione tatuaggio?

ciao a tutti, io ho un piccolo tatuaggio sul fianco, è semplicemente una scritta senza colori. Ho letto che per toglierlo si dovrebbe usare il laser, ma che molto spesso rimangono cicatrici, ma per tutti gli esempi che ho trovato si trattava di tatuaggi molto grandi e colorati. Qualcuno sa se per un tatuaggio come il mio ci sono le stesse conseguenze? 

grazie in anticipo per la risposta 

1 risposta

Classificazione
  • ?
    Lv 7
    2 mesi fa

    Nella maggior parte dei pazienti la rimozione tatuaggi tramite laser non determina la formazione di cicatrici, anche se in ogni procedura medico-chirurgica che coinvolge la cute è possibile la formazione di cicatrici. In pazienti predisposti a formare cicatrici ipertrofiche o cheloidee, vi sono maggior rischi di esiti cicatriziali dopo il trattamento. La corretta gestione della zona trattata riduce notevolmente ogni possibile complicanza.

    Il discorso è un'altro invece...il tuo tatuaggio essendo nero dovrebbe essere più facile da rimuovere rispetto a quelli colorati ma molto dipende da quanto è andato a fondo il tatuatore,dal tipo di inchiosto utilizzato,dalla mano di chi lo ha fatto,da quanti anni lo hai fatto ecc....la cicatrice non resta ma potrebbe restare l'ombreggiatura del disegno che forse è pure peggio!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.