Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaImmobiliare · 1 mese fa

Consiglio su comprare casa?

Ciao a tutti, vorrei un consiglio su una vendita di una casa.. mi spiego meglio, ho 24 anni ed a breve vorrei andare a vivere da sola, è da tempo che lo desidero ed adesso finalmente posso permettermelo.. proprio ieri sono andata a vedere una casa in vendita, che per me sarebbe perfetta, ottima la posizione, rientra nel mio budget e gli spazi bastano per me.

L'unico problema che mi porgo è che l'acquisto in questo momento non lo consideravo, ero più puntata sull'affitto per il semplice fatto che con la mia famiglia siamo sempre stati in affitto e non saprei proprio come muovermi per comprare casa...vorrei dei consigli da qualcuno che ci è già passato, premetto che la casa è tramite un agenzia e sembra anche seria..

quali sono i passi per comprare casa?

meglio comprare o restare in affitto?

grazie

3 risposte

Classificazione
  • 1 mese fa

    Un consiglio non stare mai in affitto. Comprala

  • ?
    Lv 7
    1 mese fa

    Ci sono migliaia di fattori a favore e migliaia di fattori contrari all'acquisto. Nessuno può valutarli se non te stessa. Quello che potrebbe essere la soluzione perfetta per Tizio potrebbe essere la peggiore delle soluzioni per Caio. Prova a farti consigliare da qualche persona a te vicino che sappia valutare ad uno ad uno assieme a te queste mille variabili.

    Circa la procedura, anche quasta è complessa e prevede vari passaggi. Anche se ci si affida ad una agenzia, ed anche se questa è seria, DIFFIDA DAGLI AGENTI IMMOBILIARI :  il loro unico scopo è quello di concludere l'affare a tutti i costi, e non stanno a guardare tanto per il sottile (anche se nascondere dei dati al compratore è un REATO, ma devi essere poi tu a dimostrare che essi erano a conoscenza delle cose che ti hanno tenute nascoste).

    Quindi, affidati ad un bravo e fidato geometra di tua fiducia che sappia valutare: (1) tutti i dati catastali, fiscali e burocarici della casa; (2) le condizioni strutturali dell'immobile; (3) la necessità di fare dei lavori di ordinaria e straordinaria manutenzione. ; (4) una perizia (ESTIMO) della casa per valutare se il prezzo richiesto è equo. 

    Inoltre, ti potrebbe servire il geometra o meglio un avvocato per redigere un buon preliminare d'acquisto, specie se ci sono delle clausole particolari. DIFFIDA SEMPRE DAI MODELLI PRESTAMPATI DA COMPILARE che ti porge l'agenzia: in teoria vanno bene per tutti, in pratica non vanno bene per nessuno. Se il preliminare è fatto bene, si evitano discussioni a non finire e il rogito notarile diventa  una formalità.

  • 1 mese fa

    L'elemento da considerare è che in genere il mutuo coprirà circa il 75% del costo della casa e resteranno a parte gli oneri fiscali, le spese notarili, gli arredi, gli allacci, le varie. Ciò premesso se hai un buon reddito, sicuro e costante, conviene senz'altro comprar casa invece di affittare ed è anche un incentivo al risparmio. Ultima considerazione, le spese condominiali incidono per circa 150 euro al mese. Buon acquisto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.