Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Musica e intrattenimentoCinema · 2 mesi fa

Avete capito il film "Neon Demon" di Refn? Me lo spiegate? Ci sono una montagna di citazioni, ma la trama...?

Ad esempio ogni tanto si vedere il simbolo del clan shogun "Hojo", ma sarebbe anche il simbolo tella "triforza" utilizzato nel videogame Zelda! Motivo??? :-D Poi alcuni associano questo film alla setta filosofica "Thelema", ma in sintesi cosa racconta il film e come mai tutti questi messaggi nascosti? A voi è piaciuto? A me è piaciuta solo la fotografia a dire il vero! :-) Sarà che non l'ho capito molto! Tanta gente impazzisce per questo film, ma ho la vaga sensazione che si esaltino più per la stravaganza dell'opera che per il contenuto, molto astruso e introspettivo. Ditemi la vostra... ;-)

Aggiornamento:

Ma è pieno di cose incomprensibili... SPOILER!!!!

Alla fine ad esempio lei vomita un'occhio se non sbaglio (non ricordo se lo vomita lei o una sua amica, visto che l'ho visto anni fa, però ultimamente mi è ricapitata una scena sottomano grazie a Youtube e così mi è tornanta in mente questa assurda pellicola! :-D

Aggiornamento 2:

)*

2 risposte

Classificazione
  • BASTA
    Lv 7
    2 mesi fa
    Risposta preferita

    La trama è di una semplicità estrema:

    ragazzine minorenni (SPOILER: compresa la malcapitata presumibilmente stuprata dal personaggio di Reeves nella stanza accanto FINE SPOILER) che provano a sfondare nella moda (o spettacolo) affrontando il mondo, in questo caso "spietato", da sole.

    Le conseguenze sono inevitabilmente quelle che sono come nella maggior parte dei casi ( magari non letteralmente, ovviamente)...

    Il film gioca sull'attrazione del momento, ossia "apparire ed essere ad ogni costo", facendo credere chissà quale arcano significato, quando in realtà è un film fondato sul niente e che di basa sul niente (dichiarazioni dello stesso Refn), lento, con una valida fotografia, ma incredibilmente noioso.

    In pratica è come se Refn avesse aperto la testa di un qualsiasi "tiktoker" o "influencer" o "youtubber" o "trapper", guardato dentro e raccontato quello che vi ha trovato...

    Per l'appunto: "fondato sul niente e che di basa sul niente".

    Film che non mi è piaciuto, abbastanza inutile, che comunque rispetto perché Refn è bravo, ma che cadrà inevitabilmente nel dimenticatoio. 

  • mario
    Lv 5
    2 mesi fa

    Ed è qui che mi rendo conto che il cinema d'autore non è per chi vuole avere la pappa pronta e non riesce a leggere tra le righe 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.