Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 mese fa

È mai successo a qualcuno di avere il presentimento di morire a breve e poi non è morto?

Avevo fatto ieri una domanda riguardo questo mio problema che ho in questi ultimi giorni. Ho 25 anni e soffro del disturbo ossessivo compulsivo.

Vedendo diverse tragedie dal nulla mi è sorta la paura della morte, affrontandola con la psicologa sono riuscita ad accettarla ma dal nulla mi è venuto un presentimento bruttissimo , cioè che morirò a breve, ho sentito una voce dentro me che mi diceva questa cosa. Questo pensiero non riesce a togliermelo in testa nessuno, neanche la psicologa. 

Per stare più tranquilla volevo sapere se a qualcuno di voi è successo di pensare e avere un presentimento fortissimo di morire a breve e poi non è morto ... 

(Certo prima o poi moriremo tutti, ma chiedo se è successo in un breve tempo o a distanza di qualche mese)... sono terrorizzata. 

Grazie a chi risponderà e soprattutto se dovete rispondere per offendere evitate, grazie.

Aggiornamento:

La mia domanda è soprattutto se a voi o a qualcuno che conoscete è successo di avere questo presentimento che poi non si è verificato (o verificato in caso di conoscenti)

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa
    Risposta preferita

    Ciaoo, mi dispiace moltissimo per quello che stai passando. :((

    Questo periodo anche a me mi ci ha fatta pensare molto su quello che sta succedendo intorno a noi, e in particolar modo, ad una possibile morte. Un giorno mi sono svegliata con questa sensazione di cui stavi parlando, ovvero quella di morire in quel determinato giorno. Non ricordo molto, poiché successo molti mesi fa, però ricordo di aver avuto una paura infinita perché questo pensiero ricompariva sempre, per tutto il resto della giornata. Era come una specie di tormento. Non facevo altro che pensare a come potevo morire e cose del genere. Non mi era mai successo prima, e infatti, come ho detto prima, ero spaventatissima. Fortunatamente, non è successo più nulla dopo quella giornata, al quanto terrificante.

    Spero di essere riuscita a "tranquillizarti" (almeno un po') dopo averti raccontato della mia esperienza. <3

  • Anonimo
    1 mese fa

    Si una volta che mi fumai una canna, iniziai a stare male e pensai ora mi viene un infarto e schiatto

  • Anonimo
    1 mese fa

    Se credi in Gesù cristo stai pure tranquilla la morte non è soltanto  che il passaggio da una vita limitata ad una vita vera e buona

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.