Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 mese fa

Analisi del periodo di questo testo ?

Imprinting è il termine derivato dal verbo inglese “to imprint” (imprimere) con il quale si definisce l'apprendimento precoce degli animali nei primi giorni di vita dovuto alla imitazione del comportamento dei genitori. Nel caso più tipico si manifesta con la tendenza istintiva di seguire il primo animale che vedono, che in generale è la madre, ma che può anche essere un individuo di un'altra specie, l'uomo o persino un oggetto in movimento.

Aggiornamento:

10 punti al migliore 

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 mese fa

    Mi scuso per eventuali errori, io lo farei così: 

    Imprinting è il termine: principale reggente 

    derivato dal verbo inglese “to imprint” (imprimere): subordinata di primo grado, relativa, implicita (se trasformata in esplicita può essere introdotta da che pronome relativo) 

    con il quale si definisce l'apprendimento precoce degli animali nei primi giorni di vita: subordinata di primo grado, relativa, esplicita (in quanto introdotta da “il quale”)

    dovuto alla imitazione del comportamento dei genitori: subordinata di secondo grado, relativa, implicita (se trasformata in esplicita può essere introdotta da che pronome relativo) 

    Nel caso più tipico si manifesta con la tendenza istintiva : principale reggente 

    di seguire il primo animale: subordinata di primo grado, dichiarativa, implicita (in quanto retta da un nome: “tendenza”) 

    che vedono: subordinata di secondo grado, relativa, esplicita (che é pronome relativo) 

    che in generale è la madre: subordinata di terzo grado, relativa, esplicita (che é pronome relativo) 

    ma che può anche essere un individuo di un'altra specie l'uomo o persino un oggetto in movimento: coordinata alla subordinata relativa di terzo grado, avversativa, esplicita (in quanto introdotta da ma) 

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.